Narrativa ragazzi

  • Divergent
    Divergent Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i…
  • Mille splendidi soli
    Mille splendidi soli A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua kolba di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l’arrivo del…
  • Harry Potter e i doni della morte
    Harry Potter e i doni della morte "Mi apro alla chiusura": è uno dei tanti enigmi lasciati da Silente con cui Harry Potter deve confrontarsi in questo ultimo, settimo libro. E la saga stessa, giunta alla sua…
  • La porta della libertà
    La porta della libertà Può una rete dividere il mondo in due? Da un lato la guerra, dall'altro la pace. Di qua miseria, dolore e paura, di là un sogno e la libertà. In…

Ultimi arrivi

  • Il giardino dell' anima
    Il giardino dell' anima Domenica 15 Gennaio la Pro Loco Marciana, nell' ambito delle attività di promozione culturale della Biblioteca Comunale gestita dai soci volontari della stessa, presenterà il libro " Il giardino dell'…
  • Football Club Ilva
    Football Club Ilva La Pro Loco Marciana presenta giovedi 10 novembre alle ore 19.30, presso la Biblioteca comunale di San Marzano di San Giuseppe (TA), il nuovo romanzo di Fulvio Colucci “Ilva Footbal…
  • L'ultima estate dell'Europa
    L'ultima estate dell'Europa Per la maggior parte degli europei, la primavera del 1914 - al culmine della Belle Epoque - fu una stagione meravigliosa, spensierata e piena di speranze. Dietro le quinte, tuttavia,…
  • Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943
    Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943 Dall'arrivo degli esuli albanesi a Solunto, a fine Quattrocento, alla partenza degli emigranti per gli Stati Uniti, a inizi Novecento; dai Fasci siciliani all'Italian Workmen's Club; dal dottor Nicolò Barbato…
  • Il gioco di Ripper
    Il gioco di Ripper Per Amanda e i suoi amici Ripper era solo un gioco. Ma quando San Francisco è scossa da una serie di misteriosi omicidi, Amanda sembra l’unica in grado di risolvere…
  • Il nostro Sic
    Il nostro Sic C’era una volta, tra la spiaggia con gli ombrelloni e la campagna dove si può imparare a guidare il trattore, un’officina piena di attrezzi e un pugno di bambini a…

Stelle da paura

Vota questo articolo
(0 Voti)

La paura, si sa, fa strani scherzi. Paralizza le gambe, arresta il respiro e spesso blocca anche il cervello e così un'ombra sul muro si trasforma in un fantasma, un insetto innocuo in un mostro, una stella cadente in un prodigio o una minaccia. È proprio quello che è successo agli uomini dell'antichità quando, vedendo il Sole oscurarsi in pieno giorno o il cielo notturno accendersi improvvisamente all'orizzonte con lunghissime lingue di fuoco, hanno fantasticato su draghi celesti che divoravano gli astri, divinità in cerca di vendetta, presagi di sventure di ogni tipo.

Oggi noi, che conosciamo bene le eclissi e le aurore boreali, e le osserviamo come meravigliosi spettacoli naturali, guardiamo a quelle superstizioni con un'aria di superiorità... Anche se poi, a dispetto di tutta la nostra scienza, aspettiamo la fine del mondo nel 2012, scrutiamo il cielo alla ricerca di un UFO o temiamo di essere colpiti da un asteroide gigante! Ma c'è davvero qualcosa di pericoloso nel cielo? Per rispondere a questa domanda, e liberarsi una volta per tutte dei timori infondati, basta mettersi in contatto con l'agenzia di investigazioni spaziali, dove si può contare sulla presenza di un'acchiappa-misteri stellare, ovvero Margherita Hack. Con l'aiuto dei suoi assistenti e di apparecchi stratosferici, la simpatica astrofisica interviene a sfatare leggende e smascherare impostori, mostrando che la scienza può spiegare gli enigmi di ieri e di oggi, senza togliere agli oggetti celesti neppure una briciola del loro fascino. Da Dicembre è già presente in Biblio Rete. Corri a prenotarlo o chiama il 3291156778 o iscriviti inviando la prenotazione all' indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 5261 volte