Sagre ed eventi
Eventi in Puglia
Cantine San Marzano

Marcia per la terra

Vota questo articolo
(0 Voti)

Grazie alla collaborazione di una rete di associazioni locali ( Ass. Turistica Pro loco Marciana, Lab Lib, Re-sistere, Associazione Monteparano.com) lo scorso 21 giugno 2013 si è tenuta nella Provincia di Taranto una “Marcia per la Terra”, a cui hanno partecipato sia associazioni locali, famiglie e bambini.

In linea con quanto già fatto dalla rete delle 911 organizzazioni che compongono il Forum nazionale Salviamo il Paesaggio lo scorso  21 aprile, dove appunto una festosa Marcia per la Terra si è svolta in contemporanea in Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Veneto in concomitanza con l’Earth Day mondiale (Giornata Mondiale per la Terra).

Anche le organizzazioni no profit del  nostro territorio hanno voluto rispondere, seppur in ritardo, con una marcia che nonostante il grande caldo che ha sfiorato i 40°, ha mantenuto le sue promesse. Il corteo è partito dalle ore 16.00 dai diversi comuni limitrofi  con l’area amministrativa di Taranto, luogo in cui insiste l’invaso Pappadai. Le organizzazioni di Carosino, Fragagnano, Monteparano e San Marzano di S.G., si sono dunque mossi per raggiungere l’invaso dove si è svolto un piccolo ristoro e si sono tenute delle attività ludiche e di intrattenimento tra bambini e adulti. La scelta di preferire l’invaso Pappadà è ricaduta su di esso perché la struttura da alcuni anni è il luogo preferito da molti cittadini dei comuni menzionati per svolgere attività sportive, ma soprattutto è dipesa dalla necessità di far conoscere l’impianto realizzato proprio per valorizzare e tutelare l’ambiente naturale che lo circonda. Nella giornata del 22 giugno si è tenuta presso l’area del Consorzio di Bonifica Arneo, una tavola rotonda, dove insieme agli amministratori locali e alle associazioni ambientaliste (WWF e Legambiente), si è cercato di capire e discutere come istituire una riserva naturale orientata alla protezione e alla salvaguardia della fauna e della flora ivi presenti.

Letto 979 volte