Narrativa ragazzi

  • Divergent
    Divergent Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i…
  • Mille splendidi soli
    Mille splendidi soli A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua kolba di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l’arrivo del…
  • Harry Potter e i doni della morte
    Harry Potter e i doni della morte "Mi apro alla chiusura": è uno dei tanti enigmi lasciati da Silente con cui Harry Potter deve confrontarsi in questo ultimo, settimo libro. E la saga stessa, giunta alla sua…
  • La porta della libertà
    La porta della libertà Può una rete dividere il mondo in due? Da un lato la guerra, dall'altro la pace. Di qua miseria, dolore e paura, di là un sogno e la libertà. In…

Ultimi arrivi

  • Il giardino dell' anima
    Il giardino dell' anima Domenica 15 Gennaio la Pro Loco Marciana, nell' ambito delle attività di promozione culturale della Biblioteca Comunale gestita dai soci volontari della stessa, presenterà il libro " Il giardino dell'…
  • Football Club Ilva
    Football Club Ilva La Pro Loco Marciana presenta giovedi 10 novembre alle ore 19.30, presso la Biblioteca comunale di San Marzano di San Giuseppe (TA), il nuovo romanzo di Fulvio Colucci “Ilva Footbal…
  • L'ultima estate dell'Europa
    L'ultima estate dell'Europa Per la maggior parte degli europei, la primavera del 1914 - al culmine della Belle Epoque - fu una stagione meravigliosa, spensierata e piena di speranze. Dietro le quinte, tuttavia,…
  • Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943
    Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943 Dall'arrivo degli esuli albanesi a Solunto, a fine Quattrocento, alla partenza degli emigranti per gli Stati Uniti, a inizi Novecento; dai Fasci siciliani all'Italian Workmen's Club; dal dottor Nicolò Barbato…
  • Il gioco di Ripper
    Il gioco di Ripper Per Amanda e i suoi amici Ripper era solo un gioco. Ma quando San Francisco è scossa da una serie di misteriosi omicidi, Amanda sembra l’unica in grado di risolvere…
  • Il nostro Sic
    Il nostro Sic C’era una volta, tra la spiaggia con gli ombrelloni e la campagna dove si può imparare a guidare il trattore, un’officina piena di attrezzi e un pugno di bambini a…

La Morelli incontra i suoi lettori

Vota questo articolo
(0 Voti)

La scrittrice Daniela Morelli ritorna a San Marzano, nell' istituto A. Casalini, dopo due anni, a parlare della Shoah attraverso il suo meraviglioso libro: “La porta delle Libertà”. L' evento è stato organizzato dall' Istituto comprensivo A. Casalini con la preziosa collaborazione della Pro-Loco Marciana e dell’Amministrazione Comunale. Il giorno 30 gennaio 2014 gli alunni dell’Istituto Comprensivo A. Casalini di San Marzano di S.G. (Ta) hanno potuto “ricordare” il giorno della memoria in modo singolare ovvero intervistando la scrittrice.

Il libro “La porta della Libertà” ha avvicinato i ragazzi alla conoscenza della Shoah attraverso l’amicizia e l’amore. Questi due temi sono stati il filo conduttore dell’intervento dell’autrice, che ha suscitato l’interesse e l’entusiasmo dei giovani allievi.  Sono intervenuti durante l’incontro- intervista oltre all’ autrice anche il Sindaco dott. Giuseppe Tarantino, l'Assessore alle politiche sociali Antonio Caprino, il Presidente della Pro Loco Marciana Genny Sapio e la dirigente M.T. Alfonso. <<Attraverso il confronto e la discussione, i ragazzi ricordano. Ma perché è importante ricordare?Perché abbiamo bisogno di sentire più volte lo stesso racconto per interiorizzarlo e renderlo parte del nostro vissuto>> Ha sottolineato la dirigente dell'istituto Maria Teresa Alfonso. Nutrita e molto interessata la platea di giovani adolescenti delle classi seconde e terze della media inferiore A. Casalini. Per chi fosse interessato, è possibile prendere in prestito il libro in Bibliorete.

Letto 1891 volte