Narrativa ragazzi

  • Divergent
    Divergent Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i…
  • Mille splendidi soli
    Mille splendidi soli A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua kolba di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l’arrivo del…
  • Harry Potter e i doni della morte
    Harry Potter e i doni della morte "Mi apro alla chiusura": è uno dei tanti enigmi lasciati da Silente con cui Harry Potter deve confrontarsi in questo ultimo, settimo libro. E la saga stessa, giunta alla sua…
  • La porta della libertà
    La porta della libertà Può una rete dividere il mondo in due? Da un lato la guerra, dall'altro la pace. Di qua miseria, dolore e paura, di là un sogno e la libertà. In…

Ultimi arrivi

  • Il giardino dell' anima
    Il giardino dell' anima Domenica 15 Gennaio la Pro Loco Marciana, nell' ambito delle attività di promozione culturale della Biblioteca Comunale gestita dai soci volontari della stessa, presenterà il libro " Il giardino dell'…
  • Football Club Ilva
    Football Club Ilva La Pro Loco Marciana presenta giovedi 10 novembre alle ore 19.30, presso la Biblioteca comunale di San Marzano di San Giuseppe (TA), il nuovo romanzo di Fulvio Colucci “Ilva Footbal…
  • L'ultima estate dell'Europa
    L'ultima estate dell'Europa Per la maggior parte degli europei, la primavera del 1914 - al culmine della Belle Epoque - fu una stagione meravigliosa, spensierata e piena di speranze. Dietro le quinte, tuttavia,…
  • Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943
    Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943 Dall'arrivo degli esuli albanesi a Solunto, a fine Quattrocento, alla partenza degli emigranti per gli Stati Uniti, a inizi Novecento; dai Fasci siciliani all'Italian Workmen's Club; dal dottor Nicolò Barbato…
  • Il gioco di Ripper
    Il gioco di Ripper Per Amanda e i suoi amici Ripper era solo un gioco. Ma quando San Francisco è scossa da una serie di misteriosi omicidi, Amanda sembra l’unica in grado di risolvere…
  • Il nostro Sic
    Il nostro Sic C’era una volta, tra la spiaggia con gli ombrelloni e la campagna dove si può imparare a guidare il trattore, un’officina piena di attrezzi e un pugno di bambini a…

Il caso degli Italo-albanesi del Madison-Wisconsin 1892-1943

Vota questo articolo
(2 Voti)

Dall'arrivo degli esuli albanesi a Solunto, a fine Quattrocento, alla partenza degli emigranti per gli Stati Uniti, a inizi Novecento; dai Fasci siciliani all'Italian Workmen's Club; dal dottor Nicolò Barbato all'attivista socialista Vito Filpi...Nelle pagine di questo testo, la storia degli arbereshe di Piana degli Albanesi e delle loro peregrinazioni fra vecchio e nuovo mondo: alla ricerca di pane e lavoro, ma anche di giustizia e libertà. Una storia complessa, che si è ben prestata alla realizzazione di un cate-studj sull'emigrazione italiana negli Stati Uniti.

L'esperienza arbereshe a Madison è un caso paradigmatico, perché costituisce un caso di etnia nell'etnia. Composta dai discendenti degli albanesi riparati in Sicilia per sfuggire all'oppressore turco, la comunità di Piana rappresenta ancor oggi un gruppo etnico vivo e omogeneo. I pianesi emigrati a Madison, Wsconsin, andarono quindi a formare una Little Piana all'interno della Little Italy. Particolarità etnica, ma non solo: gli arbereshe di Madison sono degni d'attenzione anche perché la loro militanza offre lo spunto per una analisi dei rapporti fra radicalismo italiano e radicalismo italo-americano. Chi emigrò oltre oceano dopo la repressione del movimento dei Fasci siciliani portò con se il patrimonio de sogni, speranze e progetti elaborati nei tumultuosi mesi del 1893. Per farne cosa ? Il presente studio intende rispondere a questa domanda. E dimostra che, in termini di integrazione, quel che la Sicilia non era riuscita a fare in più di quattro secoli, fece il Wisconsin in meno di 40 anni.

Da  Gennaio è in Bibliorete.

Letto 4817 volte