Gal Terre del Primitivo
Eventi in Puglia
Cantine San Marzano

Info territorio

  • Festa Madonna delle Grazie
    Il popolo dei fedeli di San Marzano, da sempre, è profondamente legato al culto della propria compratona : la Madonna…
  • Del brigantaggio meridionale
    Nell’animosa discussione sul difficile argomento del brigantaggio, si vuole riproporre una riflessione apparsa un paio di anni fa. Viene infatti…
  • Chiesa San Carlo Borromeo
    L'attuale chiesa è stata edificata probabilmente nel XVIII e venne dedicata a San Carlo Borromeo in segno di grande devozione…
  • Comignoli arbereshe
    Le abitazioni arbëreshë hanno una pianta quadrangolare irregolare con la volta a crociera, sono semplici e rispetto alle abitazioni dei…

Premio leggere lib(e)ri

Il ricco menù del MED Festival V edizione

Vota questo articolo
(0 Voti)

Come tradizione dei comuni mediterranei non può mancare la buona e genuina cucina accompagnata dai pregiati vini Doc. In tal senso ricca sarà la presenza di ristoratori e cantine del territorio salentino ed i piatti protagonisti saranno le tradizionali “orecchiette”, la stuzzicante “paella”, carne alla pignata, gnocco fritto con capocollo martinese, maccheroni freschi con gamberi rucola e funghi, pucce, cozze( fritte, al gratin, pepate, marinate..) paella, frittelle con mortadella ,carne arrosto, fantasia di crepes…e tanto altro. 

Non mancheranno le eccellenze della tradizione casearia locale con formaggi, ricotte e mozzarelle dell’azienda “Masseria Grappone”.   Anche i ristoratori  e le cantine che hanno scelto di partecipare alla kermesse sono d’eccellenza: la “Brasserie”, il “Damasco”, la “Dolce Vita”, Alfredo Laboratorio Gastronomico, Villa Sant’ Anna e la “Siesta”, “Cantine San Marzano”, “Cantine Lizzano” e  “Cantine Capuzzimati”. Presente nel percorso anche la Pro Loco di Carosino con uno stand gastronomico. Pertanto i prossimi  10 e 11  agosto 2014, a partire dalle ore 19,30 presso il Centro Storico di San Marzano di San Giuseppe, ci saranno tutti gli ingredienti per vivere una serata indimenticabile, e dove non potrà mancare quello indispensabile: la vostra presenza

Letto 1374 volte