Gal Terre del Primitivo
Eventi in Puglia
Cantine San Marzano

Info territorio

  • Chiesa dell' Addolorata
    Fu edificata con i lasciti dei coniugi Rosaria Cotugno e Pietro Greco con testamento del 1853. Presenta una struttura semplice,…
  • Azienda Vitivinicola Capuzzimati
    L'azienda vinicola Capuzzimati nasce nel 1962, fondata dal viticoltore Don Capuzzimati Cataldo. In origine l’azienda era capace di trasformare solo…
  • Festeggiamenti 50 anni ordinazione Don Franco Venneri
    La parrocchia San Carlo Borromeo di San Marzano di S.G. festeggia il suo storico parroco, don Franco Venneri, nel 50°…
  • Chiesa San Carlo Borromeo
    L'attuale chiesa è stata edificata probabilmente nel XVIII e venne dedicata a San Carlo Borromeo in segno di grande devozione…

Premio leggere lib(e)ri

La Pro Loco Marciana organizza un corso intensivo di pizzica, per coloro che amano il ballo popolare e folk e per chi ha sempre voluto imparare ma non ha mai fatto il primo "passo". Il corso è sia per ballerini provetti che alle prime armi, quindi aperto a tutti, grandi e piccini, e partirà alla raccolta delle adesioni di almeno 10 iscritti. Il corso partirà il prossimo 6 ottobre 2014. Il corso avrà luogo presso i locali del centro polifunzionale e si svolgeranno i lunedi e il venedi dalle ore 19.00 alle ore 21.00.

Si riproporrà il prossimo 1° Aprile 2012, a partire dalle ore 18.30, presso il Santuario Rupestre Madonna delle Grazie di San Marzano di San Giuseppe, in tutta la sua spettacolarità e drammaticità, la Passione Vivente di nostro Gesù Cristo, una rappresentazione vivente che è giunta alla sua sesta edizione, organizzata dalla Parrocchia San Carlo Borromeo e il Comitato Passione Vivente, con la collaborazione dell’ Ass. Pro Loco Marciana, il patrocinio della Regione Puglia, dell’ Amm. ne Provinciale di Taranto, dell’Amm.ne Comunale di San Marzano di S.G. e del Banco di Credito Cooperativo di San Marzano.

Pubblicato in Partner e Varie

Il prossimo 4 Marzo, l’ associazione Trainieri di San Giuseppe con il patrocinio del Comune di San Marzano di SG, la provincia di Taranto, e il partenariato della Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di SG., organizza la manifestazione fieristica  “Fiera di San Giuseppe“, immancabile appuntamento per gli appassionati del settore, che si svolgerà nella mattina di domenica dalle ore 7.00 alle ore 13.00 presso l’ Area PIP Zona industriale – strada per Fragagnano.

Pubblicato in Partner e Varie

La Pro Loco Marciana organizza un corso intensivo di dizione per coloro che avessero la necessità di migliorare le proprio capacità comunicative, risolvere difetti nella pronuncia o inflessioni dialettali, o proporsi nel migliore dei modi di fronte a platea o discorsi in pubblico. Il corso  è aperto a tutti, ha un costo di 30 euro (25 euro per i soci pro loco) e prevede 5 ore di corso intensivo, che si svolgeranno il pomeriggio di sabato 11 e la mattina di domenica 12 febbraio.

Pubblicato in Partner e Varie

ufficialmente la Pro loco Marciana si è ricostituita nel novembre 2007. A seguito delle elezioni svoltesi il 25 novembre 2007 è stato ufficializzato il nuovo consiglio direttivo che ha ricevuto il compito di traghetterà l’associazione fino alle future elezioni.

Il consiglio di amministrazione eletto era così composto: Presidente Sapio Jenny, vicepresidente Chiloiro Antonio, segretario De Padova Addolorata e consiglieri Leone Salvatore, Di Nunzio Antonio, Cervellera Francesco e Marinotti Giovanni. Il collegio sindacale era composto da Capuzzimati Salvatore, De Punzio Teresa e Talò Cosimo. Il collegio dei probiviri è costituto da Lonoce Rocco, Franco Mario e Lonoce Cosimo.

Inoltre è stato nominato presidente onorario della Pro Loco Marciana l’arch. Francesco Cervellera, già presidente e promotore di importante iniziative negli anni passati. La presenza della Pro Loco a San Marzano dovrà poter garantire, in collaborazione con gli enti locali e le altre associazioni, maggiore promozione al territorio e suoi eventi, cercando di favorire allo stesso tempo  lo sviluppo culturale dell’intera comunità.

Unione Nazionale Pro Loco d’ Italia

Ente Assistenziale riconosciuto dal Ministero degli Interni con D. M. n. 559/C 11976, 12000a (121)- del 18 giugno 1998  - Iscritta nel Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale n. 56 Legge n. 383 del 7 dicembre 2000

ALLEGATO 1

Statuto e Regolamento della Pro Loco “ Marciana” di San Marzano di S.G.                                                                        

Art. 1          Costituzione, denominazione e sede

1.1 In data 17 dicembre 1990 presso il notaio dott. Magda Garofalo in Sava via Duca D’Aosta n. 7 è stata costituita, con atto pubblico n. 5392 registrato a Taranto il 18 dicembre 1990 l’Associazione Turistica Pro Loco “ Marciana “ di San Marzano di S. G. (Ta) con sede legale nel Comune di San  Marzano di S. G. ( Ta) alla via Machiavelli n. 18.

L’eventuale trasferimento della sede sociale non comporta modifiche al presente statuto.  

1.2 La Pro Loco “Marciana”di San Marzano Di S. G. aderisce all’UNPLI ( Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia ), tramite il Comitato Regionale di Puglia.

Art. 2          Caratteristiche e competenza territoriale

2.1 La Pro Loco, ex legge del 11agosto 1991 n. 266, è un’associazione di volontariato, di natura privatistica, senza  fini di lucro,  con valenza di pubblica utilità sociale, e con rilevanza di interesse pubblico.

2.2 Essa ha competenza nel Comune di San Marzano di S. G.

2.3 La Pro Loco può operare anche al di fuori del proprio Comune in presenza di forme consortili con altre Associazioni o Enti o di convenzioni stipulate con Comuni e Province in località in cui non esista altra associazione Pro Loco.

Art. 3           Finalità

3.1 La Pro Loco ha finalità di promozione sociale, di valorizzazione delle realtà e delle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, turistiche ed enogastronomiche del luogo su cui insiste. In particolare si propone le seguenti finalità;

a) tutela e miglioramento delle risorse ambientali, turistiche e culturali del luogo;

b) assistenza, tutela e informazione turistica;

c) iniziative atte a sensibilizzare la popolazione residente nei confronti del fenomeno sociale, culturale, ambientale e turistico;

d) promozione e assunzione di iniziative e di manifestazioni atte a favorire la conoscenza, la valorizzazione e la salvaguardia delle risorse  culturali e turistiche;

e) compiti di vigilanza sul prodotto turistico;

f) attività di utilità sociale e di solidarietà sia verso gli associati che verso terzi, finalizzate alla conoscenza ed agli scambi culturali;

g) collaborazione con l’UNPLI ( Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – Comitato Regionale  ) quale organo rappresentativo delle Pro Loco e di collegamento con la Regione Puglia e con la Provincia di Taranto

h) apertura e gestione di un circolo per i propri soci.

Si narra che un tempo, in un luogo non meglio precisato, il leader politico dell’ opposizione di un paese alla deriva, avesse ormai perso la pazienza, e deciso a rimboccarsi le maniche per rimettere in moto il suo paese,  abbia organizzato una festa politica con i suoi galoppini e alleati politici,