Gal Terre del Primitivo
Eventi in Puglia
Cantine San Marzano

Info territorio

  • La nostra storia
    E’ doveroso da parte dell’associazione Pro Loco Marciana esprimere gratitudine nei confronti dell’associazione culturale “La nostra Storia” che tanto si…
  • Brigantaggio dell'alto salento
    Sabato 28 maggio 2011, presso la sala consiliare di Villa Castelli(Br) in Piazza Municipio, come ogni ultimo sabato del mese,…
  • Palazzo Casalini
    L’ area sula quale è ubicato l’ attuale Palazzo Marchesale, secondo il Farella, in origine era il Castrum Carrellum (…
  • Festa Madonna delle Grazie
    Il popolo dei fedeli di San Marzano, da sempre, è profondamente legato al culto della propria compratona : la Madonna…

Premio leggere lib(e)ri

Il 25 aprile le vie del centro storico di San Marzano di S. G. ospiteranno, all’ interno del percorso “ Aspettando il MedFestival”, la prima edizione de ”Le Strade della musica”, una rassegna di Musica con Band di diversi generi musicali che si esibiranno per le vie del centro. Rock, Pop, Blues, Country, Reggae, Pizzica Salentina e Latina Americana  faranno da contorno ad uno scenario composto da espressioni artistiche con estemporanee di pittura, esibizioni di danza classica, Face e Body Painting e mostra di Tattoo.

Per la maggior parte degli europei, la primavera del 1914 - al culmine della Belle Epoque - fu una stagione meravigliosa, spensierata e piena di speranze. Dietro le quinte, tuttavia, si stava preparando il primo massacro della storia, il primo conflitto su scala planetaria, una guerra che getta le sue ombre fino ai nostri giorni.

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia.

A quindici anni, Mariam non è mai stata a Herat. Dalla sua kolba di legno in cima alla collina, osserva i minareti in lontananza e attende con ansia l’arrivo del giovedì, il giorno in cui il padre le fa visita e le parla di poeti e giardini meravigliosi, di razzi che atterrano sulla luna e dei film che proietta nel suo cinema.

"Mi apro alla chiusura": è uno dei tanti enigmi lasciati da Silente con cui Harry Potter deve confrontarsi in questo ultimo, settimo libro. E la saga stessa, giunta alla sua conclusione, si apre a sorpresa su nuovi mondi, nel passato e nel futuro: getta la luce della meraviglia su dettagli, personaggi ed eventi che sembravano già noti, rivelandone segreti e significati profondi.

Dall'arrivo degli esuli albanesi a Solunto, a fine Quattrocento, alla partenza degli emigranti per gli Stati Uniti, a inizi Novecento; dai Fasci siciliani all'Italian Workmen's Club; dal dottor Nicolò Barbato all'attivista socialista Vito Filpi...Nelle pagine di questo testo, la storia degli arbereshe di Piana degli Albanesi e delle loro peregrinazioni fra vecchio e nuovo mondo: alla ricerca di pane e lavoro, ma anche di giustizia e libertà. Una storia complessa, che si è ben prestata alla realizzazione di un cate-studj sull'emigrazione italiana negli Stati Uniti.

La scrittrice Daniela Morelli ritorna a San Marzano, nell' istituto A. Casalini, dopo due anni, a parlare della Shoah attraverso il suo meraviglioso libro: “La porta delle Libertà”. L' evento è stato organizzato dall' Istituto comprensivo A. Casalini con la preziosa collaborazione della Pro-Loco Marciana e dell’Amministrazione Comunale. Il giorno 30 gennaio 2014 gli alunni dell’Istituto Comprensivo A. Casalini di San Marzano di S.G. (Ta) hanno potuto “ricordare” il giorno della memoria in modo singolare ovvero intervistando la scrittrice.

Può una rete dividere il mondo in due? Da un lato la guerra, dall'altro la pace. Di qua miseria, dolore e paura, di là un sogno e la libertà. In questa realtà vive Giordano, che abita in un paese di sasso, sulla sponda occidentale del lago Maggiore, proprio sulla linea di confine con la Svizzera. Nel luglio 1943 l'Italia è in guerra e il regime fascista sta per cadere.

Vorremmo invitare tutti i nostri simpatizzanti, i nostri collaboratori e associati, promotori ed estimatori, a compiere un semplice gesto, che rappresenta la forma migliore per l'auto-finanziamento della Pro Loco Marciana.

Per Amanda e i suoi amici Ripper era solo un gioco. Ma quando San Francisco è scossa da una serie di misteriosi omicidi, Amanda sembra l’unica in grado di risolvere l’enigma. Le donne della famiglia Jackson, Indiana e Amanda, madre e figlia, sono molto legate pur essendo diverse come il giorno e la notte.