Eventi in Puglia
Cantine San Marzano
Puglia Events

Info territorio

  • Festa di San Giuseppe
    A San Marzano di S. G. la festa patronale è vissuta ancora oggi come un appuntamento corale importantissimo che si…
  • Polpette "rosse"
    Si narra che un tempo, in un luogo non meglio precisato, il leader politico dell’ opposizione di un paese alla…
  • Azienda Vitivinicola Capuzzimati
    L'azienda vinicola Capuzzimati nasce nel 1962, fondata dal viticoltore Don Capuzzimati Cataldo. In origine l’azienda era capace di trasformare solo…
  • Itinerario Grappone
    MUNT LA CONCA E MASSERIA GRAPPONE La posizione dell’ area denominata Mont la Conca è contraddistinta da una fitta presenza…

Premio leggere lib(e)ri

Riconoscimento Unesco per l'UNPLI

Vota questo articolo
(1 Vota)

L’ Unpli  ha ottenuto il riconoscimento dall’Unesco. Ad inizio giugno si è svolta a Parigi la 4° Assemblea degli Stati parte della Convenzione per la salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale.

Grazie ai progetti e ai risultati ottenuti sul campo con le numerose iniziative per la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale immateriale italiano, l’UNPLI ha ottenuto un importante riconoscimento da parte dell’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura) come consulente del Comitato Intergovernativo previsto dalla Convenzione. 

Si tratta di un importante traguardo per l’UNPLI visto l’impegno che è stato profuso in questi ultimi anni proprio nella sensibilizzazione delle Pro Loco e delle comunità locali sui temi legati alle potenzialità dei beni immateriali ma anche alla loro fragilità. Come previsto dalla Convenzione, le associazioni accreditate possono essere invitate dalla Commissione a fornire, tra l’altro, indicazioni e valutazioni all’UNESCO come riferimento per selezionare le candidature per l’inserimento nella lista del patrimonio culturale immateriale che ha bisogno di urgente tutela. In tutto il mondo sono soltanto 156 le associazioni accreditate.

A margine della riunione svoltasi a Parigi, si è tenuto un interessante forum delle ONG accreditate in cui si è discusso della possibilità di creare una rete internazionale di associazioni che operano in questo campo e che vorranno scambiarsi impressioni sulle loro attività e magari anche realizzare iniziative in collaborazione. L’accredito rappresenta dunque un punto di partenza e non di arrivo, in quanto sarà l’occasione per condividere, ad un livello ancora più ampio, la passione e l’originalità alla base del movimento delle Pro Loco e dei volontari che ne costituiscono l’essenza. La procedura di accredito, gestita dal nostro Ufficio progetti, è stata avviata nel 2009 sull’onda dei risultati positivi raccolti sul campo con i progetti e le attività svolte in tutta Italia grazie alla capillare rete delle Pro Loco e al supporto dei Comitati regionali UNPLI. Un ringraziamento particolare va alla Commissione Nazionale italiana per l’Unesco per la preziosa assistenza accordataci nella fase preparatoria della richiesta e a tutte le persone che hanno reso possibile la realizzazione di questo risultato. Un risultato che porterà lustro a tutto il movimento ma che ci impegnerà a lavorare in ogni momento con maggiore rigore e responsabilità.(Gabriele Desiderio, Responsabile Ufficio Progetti UNPLI)

Letto 1961 volte